Benvenuti!!! Welcome!!!

05 - 12 - 2012
Ed ecco il lieto evento, è nata un'aragosta blu!!!
Perché l'aragosta blu? Intorno a giugno del 2012 fu pescato un'esemplare di aragosta blu in Nuova Scozia, Canada. La probabilità di trovarne una è all'incirca una su due milioni. Il particolare colore è dovuto a un difetto genetico del pigmento del carapace, un po' come le tigri o i leoni albini.Mi sembrava quindi carino identificare il mio blog come qualcosa che va oltre le solite ricette di cucina. Qui si parlerà di tecniche, di cucina della nonna, di metodi dimenticati, di cene a tema per stupire, di etnico, di preparazioni fatte in casa. Tutto quello che riguarda la cucina in un discorso un po' più vasto e diverso dal solito.Condividerò quindi 20 anni circa di ricerca, di studio, di osservazioni e di tanta passione. Adesso accomodatevi e prendiamoci un caffè...

lunedì 10 dicembre 2012

Salsa al mango


Prendete un bel mango, sperando di trovarlo maturo e dolce al punto giusto, togliete il seme centrale e ovviamente anche la buccia. Fatelo a pezzettoni, mettetelo in un frullatore con qualche goccia di limone e frullatelo.

Diventerà una cremina vellutata, se invece piace una consistenza più granulosa e meno liscia battetelo con un coltello o passatelo allo schiacciapatate.



Ottimo come accompagnamento al pesce o alla carne cruda perché la sua freschezza pulisce la bocca, ma recentemente l'ho provato col maiale, con delle costine, e devo dire che anche con la carne cotta è eccezionale. Ormai la salsa al mango è diventata una mia piacevole abitudine.

Enjoy


Nessun commento:

Posta un commento